«

»

Dic 06

SCHERMA: Nella qualificazione regionale di spada…le donne ci vanno vicino

Somma Francesca e Salvatore Izzo

Napoli, domenica 27 novembre: erano 12 i posti riservati alla categoria maschile e 11 alla  femminile per poter accedere alla prima prova di qualificazione Nazionale che si terra a Ravenna il prossimo 13 gennaio.

Le uniche speranze per la koryo erano affidate al veterano Carmine Esposito, che pur svolgendo un girone al meglio (5 vittorie e una sola sconfitta) e superando agevolmente la prima eliminazione diretta contro il Napoletano De Giulio Michele, non riesce ad agguantare il tabellone dei 16 perdendo la seconda diretta contro l’ormai temibile Davide Maisto della Partenope. Prima occasione persa per il nostro schermitore…tutto da rifare.

Non era invece pronosticabile un risultato per la nostra quota rosa, composta dalle schermitrici Alessia Aiello,  Marta Vollono,  Marta Maresca, e Carla De Simone, (per  le ultime due alla seconda gara ufficiale con la koryo) che al contrario di quanto si chiedeva loro, in parte hanno sfiorato la qualificazione, in particolar modo Marta Vollono e Marta Maresca che dopo un buon girone rispettivamente con 4 e 3 vittorie accedono al tabellone dei 32, la prima passa il turno di diritto mentre Maresca vince la diretta contro l’Avellinese Patanella Valentina. Successivamente Vollono incontra Vitelli Fiorenza della società Napoli Europa, che dopo essere stata in vantaggio per buona parte del match cede la diretta alle ultime stoccate per condizioni fisiche precarie, l’altra Marta ci delizia di una splendida diretta contro Falocco Lucrezia della Giannone Caserta (4^classificata dopo i gironi) in un incontro tiratissimo che vede le due atlete in parità fino al terzo ed ultimo round, ma la sorte non ci aiuta e dopo una svista arbitrale che regala la stoccata vincente alla casertana, anche Marta Maresca finisce la sua corsa.

Discorso diverso per Alessia Aiello, ormai esperta in queste competizione che non migliora le sue precedenti prestazioni con solo 2 vittorie nel girone e una diretta per entrare nelle 32, buttata via per un calo di concentrazione.

Giornata NO invece per l’altra schermitrice Carla De Simone, che trovatasi in un girone non semplice non è in grado di dimostrare il suo vero valore ma ciò non giustifica la sua prestazione negativa. Per Carlotta 0 vittorie nel girone non potendo accedere così alle eliminazioni dirette.

Le pagelle:

Carmine Esposito 19° su 80: Anche se, fino alla diretta contro Maisto svolge una gara da 8, da lui pretendiamo quel guizzo in più che gli servirà per superare le dirette decisive voto 6,5

Alessia Aiello 38^ su 59: Non male la gestione di buona parte degli incontri anche se molto spesso si è lasciata prendere dalla fretta per questo non raggiunge la sufficienza voto 5,5

Marta Vollono 17^ su 59: Spero continui così la nostra mancina che nuovamente supera se stessa migliorando gara dopo gara, un voto che potrebbe essere ancora più alto visto la prestazione eseguita ma che riserviamo nel momento in cui riuscirà anche a stupirci nelle dirette per ora 7,5

Marta Maresca 28^ su 59: Non poteva fare di più la nostra spadista anche se abbiamo scoperto che può andare molto avanti…e questo dipenderà solo da lei voto 7,5

Carla De Simone 58^ su 59: No comment! Troppa confusione, poca concentrazione, possiamo solo dire giornata NO alla prossima voto 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*