«

»

Dic 04

CALCIO-ECCELLENZA: Finisce 3 a 3 tra Libertas Stabia e Mirabella Eclano

La Libertas Stabia segna ancora il passo, l’Eclanese strappa un meritato pareggio al Menti disputando una gara a viso aperto, 3 a 3 il risultato finale. La formazione irpina si presenta a Castellammare di Stabia con qualche ritocco alla squadra che è solo terzultima in classifica, ma decisa a fare bene e così si esprime con un gioco vivace che crea più di qualche imbarazzo alla compagine guidata da mister Di Somma, orfana di Michele Loreto sulla linea dei difensori. Nota non trascurabile, se si pensa che nelle ultime due gare la Libertas ha subito gli stessi gol subìti nelle precedenti undici.  Per tutto il primo tempo e per metà del secondo, Migliozzi è l’ombra di se stesso e solo nel finale viene un po’ fuori, in pratica dopo che il tecnico richiama in panchina Teta. Partita piacevole per i continui capovolgimenti di fronte, la prima offensiva è di marca stabiese, quando Raia, ben lanciato sulla destra al 9’, conclude con un diagonale rasoterra che il portiere devia in angolo. L’Eclanese, si è detto, non è disposta a fare la vittima sacrificale e al 16’si rende pericolosa con Ruggiero che, ben servito da Aprea, impegna severamente Rastiello. Il risultato si sblocca al 22’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Migliozzi tira nella mischia e un difensore respinge davanti al portiere, poi un rinvio corto fuori area con palla alta che Raia spedisce alla spalle di Mazza con una spettacolare rovesciata. La reazione ospite è immediata, bella azione sulla sinistra, ma la difesa stabiese riesce ad intercettare il passaggio di Ruggiero per Maggio che si sarebbe trovato solo davanti alla porta. Il gol del pareggio arriva alla mezzora, quando Santini viene messo giù da Cipriano in piena area di rigore, l’arbitro concede il penalty che Ruggiero trasforma alla destra di Rastiello. La Libertas reagisce al gol incassato poco dopo con un’azione tutta di prima che libera Raia per il tiro, Mazza si salva il angolo. I giallorossi non demordono e al 41’ capovolgono il risultato su azione dalla bandierina, colpo di testa di Maggio, Rastiello respinge sui piedi di Aprea che realizza sottomisura. La nuova reazione della Libertas non produce effetti, fuori bersaglio il colpo di testa di Fiorillo su punizione di Migliozzi e il tiro di Raia allo scadere. Al 2° minuto di gioco della ripresa, la formazione di casa riequilibra il punteggio con un perentorio colpo di testa di Fiorillo su punizione di Teta dalla destra, ma trascorrono solo sei minuti e l’Eclanese torna in vantaggio con Ruggiero che, all’altezza del primo palo, trova la deviazione giusta sul cross basso dalla sinistra di Langellotti. Al 24’arriva il gol che fissa il punteggio sul 3 a 3, Migliozzi calcia dalla bandierina, Balzano si fa trovare solo davanti al portiere e non può fallire. Libertas in dieci per l’espulsione di Cipriano ed il finale è avvincente, prima gli ospiti vanno vicini al gol al 28’con Aprea che spreca una buona occasione quando si trova solo davanti a Rastiello, ma le ultime occasioni sono per la Libertas, al 31’ Balzano ha una buona opportunità, ma calcia debolmente. Al 38’ Migliozzi pesca ancora Balzano in area, buono il controllo ma non la conclusione. Il numero 9 ci prova ancora di testa al 40’ su cross di Di Ruocco senza trovare il bersaglio. Alla fine è un pari amaro per la Libertas che perde la terza posizione in classifica.

Reti: 22′pt Raia (LS), 30′ pt (R) Ruggiero (EC) , 41′ pt. Aprea (EC) 2′ st. Fiorillo (LS), 8′ st Ruggiero (EC), 24′ st. Balzano (LS)

Libertas Stabia: Rastiello, Villani, Cipriano, Amita A., Fiorillo, Coppola, Celardo, Teta (18′st. Savino), Balzano, Migliozzi, Raia (34′ st. Di Ruocco). A disp.: Cortile, Ferrara, Calvanico, Esposito, Amita F.. All. Nunzio Di Somma

Eclanese: Mazza, Mustone D. (33′st. Zaccaria), Scippa, Sarubbo, Scaringi, Mustone L. (34′ st. Cagnale), Aprea, Santini (25′ st. Sansone), Maggio, Ruggiero, Langellotti. A disp.: Della Rocca, Lo Priore, Penta, Memmolo.  All. Gennaro Astarita

Arbitro: Sig. Mario Cascone della sezione di Nocera Inferiore

Assistenti: Sigg. Marco Scaldaferri e Vincenzo Montuori di Sapri

Ammoniti: Celardo (LS)

Espulso: al 26′ st. Cipriano (LS) per doppia ammonizione

Spettatori: Circa 250

Recupero: 1′ pt. e 4′ st

calci d’angolo: 7 a 4 per la Libertas Stabia

Per visualizzare Risultati e Classifica del girone clicca qua

Fonte: libertas-stabia.it/Enzo Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*