«

»

Nov 07

BASKET FEMMINILE: Stabia vince e conferma l’ottima condizione atletica

Dopo l’ottima prova di Ariano e la successiva pausa di campionato il Basket Femminile Stabia torna a vincere confermando il suo eccellente stato di forma ed i rodati meccanismi di gioco. A pagare dazio questa volta è la Vis Liternum che con questa nuova sconfitta è relegata, oggi più di ieri, ad essere (con zero punti in classifica) fanalino di coda del campionato in condominio con il G.S.A. Benevento. Al PalaSeveri di Castellammare di Stabia, si è così giocata la quarta giornata di campionato, dove le ospiti, nonostante tanta buona volontà, sulla distanza non hanno retto alla supremazia territoriale delle locali, che con ampio merito hanno raccolto i frutti di un gioco molto più convincente ed incisivo. Per non correre il rischio di sottovalutare il team di coach Punziano il Basket Stabia prende con la dovuta attenzione la condotta dell’incontro, mantenendo il ritmo di gioco molto alto e subendo in tal modo poco o nulla dalle avversarie. Inizia la partita e la Vis Liternum resta in gara per circa metà quarto, dopodichè l’incontro risulta tutto di matrice stabiese e scivola via fino alla fine senza particolari emozioni (i parziali di tempo parlano chiaro). Tra le pochissime note di rilievo, va senz’altro annoverata la buona prestazione della giovane Martina Cannavale, classe ’96, che durante la partita ha messo a segno i suoi primi due punti in una competizione di Serie B Nazionale, la pesante assenza della indisponibile Rosaria Carotenuto e la saggia decisione di coach Ursini che dovendo ancora far a meno di una delle sue più esperte giocatrici, si affida alle giovanissime atlete di squadra, dando ad ognuna di loro, modo e un cospicuo tempo per esprimersi. Le ragazze ricambiano alla grande calcando il parquet con grande intensità e determinazione. A fine gara chiediamo a coach Ursini di rilasciare una dichiarazione, ed ecco quali sono state le sue impressioni a caldo: “Nella consapevolezza che le nostre avversarie potessero soffrire la nostra condizione atletica (per la quale trovo doveroso dare pieno merito al nostro preparatore atletico Sergio Esposito), ho chiesto alle mie ragazze di mantenere alto il ritmo e l’attenzione per non incorrere nell’errore di adagiarci su di un gioco troppo blando e a noi poco consono. Ho un ottimo roster, le veterane di squadra sono una garanzia, quando mi capita l’opportunità, però, al consolidato quintetto di base, avvicendo volentieri le giovanissime atlete di cui dispongo, proprio come è avvenuto stasera, perché so che loro ricambiano sempre con tanto entusiasmo e con la giusta convinzione. Era importante dare una degna continuazione all’ottima prestazione di Ariano e le ragazze hanno risposto egregiamente. Ora, però, l’attenzione è già puntata sulla Pegaso Portici che di certo è una squadra molto “tosta” e preparata. La partita di sabato 12 novembre, nasconde molte insidie, il palazzetto comunale di Portici è un fortino molto ostico, ma siamo fiduciosi di poter fare un’ottima gara perché ce la giocheremo alla nostra maniera”.

BASKET FEMMINILE STABIA ­– A.S. DIL. VIS LITERNUM  76-31

(20-14; 41-22; 65-27; 76-31)

Basket Femminile Stabia: Iozzino 5, Di Capua 8, De Rosa 4, D’Avolio 22, Di Concilio 8, Negri B. 14, Negri S., Santoro, Gallo 13, Cannavale 2. Coach: Ursini.

 A.S. Dil. Vis Liternum: Crocetto 1, Gerundo 4, D’Angelo, Zonda 3, Orlando 6, Punziano, Lubrano 2, Drago 9, Crispino 2, Tesone 4. Coach: Punziano.

Arbitri: Bianco di Massalubrense e Alterio di Napoli.

Note: spettatori circa 150.

Per visualizzare i risultati e la classifica, clicca qua

 
A.S.D. BASKET FEMMINILE STABIA
L’Addetto Stampa – Maurizio Cuomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*