«

»

Nov 03

CALCIO-ECCELLENZA: Pareggio a reti inviolate tra Angri e Libertas Stabia

La Libertas nell'ultima partita in casa

La Libertas Stabia non va oltre lo 0 a 0 ad Angri e perde una buona occasione, affiancare il Calpazio al terzo posto in classifica. Partita scarsa di emozioni perché è il campo a ricoprire il ruolo di protagonista, l’irregolarità di quel che resta del manto erboso al Novi concede troppo poco alle giocate, per cui le squadre in campo non riescono quasi mai a rendersi pericolose se non con i calci da fermo. Per la cronaca, il primo tiro in porta della gara arriva al16’ ed è Iovine a calciare da buona posizione per la formazione di casa, ma la traiettoria risulta centrale e non impensierisce il portiere stabiese. Ci riprova con un calcio di punizione Della Femmina da posizione defilata senza inquadrare lo specchio della porta. Al 29’ si fa vederela Libertas con Villani che scodella il pallone in area di rigore per la testa di Raia, Inserra devia in angolo. Poco convinto il  tiro di Migliozzi da  fuori che termina alto al 32’, la risposta dell’Angri è nella punizione di Della Femmina che Rastiello blocca al centro della porta. Al 43’ il tentativo è di Migliozzi con un calcio di punizione dalla destra respinto a pugni uniti da Inserra, si va a riposo dopo 1 minuto di recupero.  Al17’ della ripresa, Celardo prova la battuta su rinvio corto della difesa, ma solo il rimbalzo imbarazza il portiere. Al 20’ mister Di Somma richiama in panchina Savino e si affida a Balzano, tre minuti dopo i padroni di casa sprecano una buona occasione con Iovine che non sfrutta un rimpallo favorevole. Altro cambio perla Libertas al 29’, Sansone rileva Labaro, mentre sull’altro fronte D’Aniello sostituisce Agresta al 31’. Subito dopo Della Femmina calcia altissimo su punizione di Grieco, la Libertas preme nel finale, al 37’ Migliozzi prova a sorprendere il portiere fuori dai pali, ma calibra male la parabola che risulta corta. Al 44’ è ancora Migliozzi che recupera palla in attacco e centra per la testa di Balzano che non inquadra la porta da posizione favorevolissima. L’arbitro concede 3 minuti di recupero, ma non succede più nulla.

Fonte: libertas-stabia.it/Enzo Esposito

Angri: Inserra, Tagliamonte, Mainardi, Del Sorbo, Parlato, Grieco, Agresta (31′ st. D’Aniello), Della Femmina, Stanzione, Iovine, Montella. A disp.: De Martino, Vertolomo, Romano, D’Antonio, De Sio, Falcone. All. Luca De Virgilio
Libertas Stabia: Rastiello, Villani, Cipriano, Amita A., Loreto, Coppola, Celardo, Labaro (29′ st.Sansone), Savino (20′ st. Balzano), Migliozzi, Raia. A disp. Del Gaudio, Langellotti,  Ferrara, Amita F., D’Elia. All. Nunzio Di Somma

Arbitro: Sig. Francesco Lupoli di Frattamaggiore
Assistenti: Sigg.ri Alfonso Laudati di Napoli e Giuseppe Farese di Torre del Greco

Ammoniti: Amita A., Labaro (LS), Grieco, Della Femmina, Montella e Agresta (A)

Spettatori: circa 250

Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Note: 1′ di raccoglimento in memoria di Simoncelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*