«

»

Ott 26

BASKET FEMMINILE: Sconfitta di misura con l’Ariano Irpino

Nel big match di Ariano Irpino, il Basket Femminile Stabia, disputa una partita di altissimo spessore, ma si ferma ad un passo dal colpaccio, e con tanta amarezza è costretta a lasciare i due punti alle padrone di casa. Tanti i meriti della squadra di Castellammare di Stabia che con proverbiale grinta e senza alcun risparmio di energia, esprime ottimo gioco, ma non riesce a sovvertire il pronostico della vigilia che sulla carta la vedeva svantaggiata per il fattore campo e per la forzata defezione di Rosaria Carotenuto, una pedina importantissima dello scacchiere tattico di coach Ursini. Al PalaCardito, inizia bene lo Stabia Basket che senza alcun timore reverenziale e con atteggiamento aggressivo opera un importante pressing sulle ufitane che al termine del primo minitempo vanno sotto di quattro punti. Nella seconda frazione, pur soffrendo il comportamento spregiudicato delle ospiti, l’Ariano gioca con maggior ordine e con le sue giocatrici di maggior esperienza riesce ad accorciare lo svantaggio portandosi sul 25-26 di fine frazione. Al rientro dall’intervallo lungo, si assiste ad una partita aperta con rapidissimi capovolgimenti di fronte, la maggiore precisione a canestro delle locali fa la differenza; sul versante stabiese, Denise Di Concilio, prende letteralmente per mano la sua squadra e riesce a limitare i danni operando con le sue compagne di reparto un buon gioco di contenimento. Il gioco è veloce ed appassionante, ed entrambe le squadre trovano spunti interessanti e canestri importanti, il tempo finisce così sul 41-37 per Ariano. Lo Stabia, mai domo, nell’ultima frazione fronteggia con orgoglio e a testa alta la quotata avversaria, ed azione su azione rosicchia punti preziosi, riportandosi, a poco meno di due minuti dalla fine sul +3. A nulla serve, però, perché il gap è presto colmato da una bomba di Maggi che ad una manciata di secondi dal termine va anche in lunetta, e riporta con il minimo scarto, la sua Ariano in vantaggio. Le stabiesi nelle concitate azioni finali non riescono a concretizzare due buone opportunità e patiscono così la prima cocente sconfitta di campionato, che risulta essere ancor più amara per la rocambolesca conclusione che le ha viste soccombere per un semplice misero punticino. Per l’eccezionale prova di carattere e la stupenda prestazione espressa, alle ragazze di coach Ursini, a fine gara vistosamente deluse per la sconfitta patita, va un plauso sincero ed affettuoso, nella certezza però che il prosieguo di campionato sarà loro favorevole e riserverà numerose soddisfazioni.

L.P.A. ARIANO IRPINO: 56 vs BASKET FEMMINILE STABIA: 55

1°quarto 13-17; 2°quarto 25-26; 3°quarto 41-37; finale 56-55.
Arbitri: Leggiero di San Tammaro e Radicetti di Caserta.
Uscite per falli: –

L.P.A. ARIANO IRPINO: Paparo 10, Calandrelli 2, Aversano, Albanese n.e., Ferazzoli 8, Maggi 8, Giugliano, Felicella 2, Macchia n.e., Grasso 26.
Coach: Cozzolino

BASKET FEMMINILE STABIA: Iozzino 4, Di Capua, De Rosa 3, D’Avolio 14, Di Concilio 6, Negri B. 7, Negri S. n.e., Guida n.e., Gallo 21, Cannavale n.e.
Coach: Ursini

A.S.D. BASKET FEMMINILE STABIA
L’Addetto Stampa – Maurizio Cuomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*