Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Ascoli

Lo Stabia reagisce alle avversità e continua a vincere, ma soprattutto a convincere con un gioco fluido e veloce specie nel primo tempo chiuso sul 2-0 per le reti di Sau e Mbakogu. Nella ripresa Soncin riapre la gara, ma l’Ascoli non riesce a pareggiare per l’ottima prestazione degli stabiesi che dimostrano di sapere soffrire e alla fine Erpen si concede pure il lusso di sbagliare un rigore. Braglia ha fatto un fantastico poker di vittorie e ora proprio nella città dei savoia potrebbe fare realizzare allo Stabia una clamorosa scala reale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.