«

»

Ott 07

BASKET MASCHILE: Domenica sfida affascinante tra Maddaloni e N.P. Stabia

Coach Monda

Le due squadre a punteggio pieno cercano il primato solitario. Monda ritorna nella “sua” Maddaloni.

Forte di un avvio stagionale spumeggiante, segnato da due convincenti vittorie in altrettante apparizioni, la Nuova Polisportiva Stabia non vuole certo fermarsi e si prepara a calare il tris. L’avversario di turno, però, non è dei più abbordabili: gli uomini di Monda saranno infatti impegnati sul difficile campo della Pallacanestro San Michele, anch’essa protagonista di una partenza a razzo grazie ai due successi conquistati. Allenata dall’esperto Roberto Castaldo, la formazione maddalonese ha esordito con una vittoria sul campo di Capua (battuta non senza sofferenze) per poi imporsi con autorità sul Basket Baiano: mattatore assoluto dei due match è stato Visnjic, autore di ben 57 punti in due uscite, e saldamente al comando della classifica marcatori. Oltre il possente lungo bosniaco i maddalonesi possono contare sull’apporto degli ottimi Del Prete, Bove, Ferrante, Rusciano e D’Isep. Se per i ragazzi stabiesi sarà un match difficile, per coach Giovanni Monda rappresenterà anche un ritorno al passato: sarà infatti lui il grande ex di turno, anche se non proprio con la stessa società avversaria. Emozionato al punto giusto coach Monda, che commenta così il prossimo impegno: “Sarà sicuramente una gara speciale per me, inutile nasconderlo. Affronteremo la squadra favorita alla vittoria finale, i roster non sono minimamente paragonabili per qualità, quantità, esperienza e non ultimo per i costi del roster stesso. Noi però andiamo a giocarci la partita, consapevoli di non avere nulla da perdere e nello stesso tempo con la sfrontatezza e con l’energia di una squadra giovanissima che vuole provare a giocarsela contro tutti, anche contro Golia”. Uno spirito decisamente combattivo, al quale si accompagnano le prime considerazioni su un avvio di campionato decisamente positivo: “Siamo molto soddisfatti di andare ad affrontare questo prossimo improbo impegno con quattro punti in classifica. Questo non era affatto scontato, perchè i ragazzi potevano aver necessità di più tempo per assimilare tipo di gioco e metodologia di allenamenti nuova. Questi quattro punti sono arrivati con due buone prestazioni dei ragazzi, che mostrano comunque ancora ampi margini di miglioramento. E questo è per noi l’obiettivo principale; accompagnare i nostri giovani e giovanissimi atleti verso un graduale ma progressivo miglioramento. Abbiamo chiaro che questo percorso è comunque insidioso e soprattutto può essere costellato da qualche brusca interruzione.” L’allenatore gialloblu si mostra dunque fiducioso ma non certo appagato per quanto fatto fin’ora, ed è pronto a fare un brutto scherzo alla squadra della sua città nativa, che dalla sua proverà a confermare il ruolo di candidata al trionfo finale. La partita è in programma per domenica 9 ottobre (ore 18:30), al Palazzetto dello Sport di Maddaloni.

Ufficio Stampa BTS/Simone Piccolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*