«

»

Set 19

Basket Maschile: L’Under 17 eccellenza si classifica quarta al torneo di Pontedera

Pochi punti di scarto nelle due sconfitte per la squadra di Coach Monda. Tanto lavoro di squadra in vista. Dopo l’amichevole casalinga con Scafati questo poteva considerarsi il primo impegno agonistico ufficiale per la neonata squadra Under 17 Eccellenza della N. P. Stabia che sabato e domenica scorsi ha partecipato al torneo quadrangolare di Pontedera “Memorial Bonaccorsi”. Sono arrivate due sconfitte in altrettante gare, comunque assai diverse tra loro. Il campo ha mostrato il percorso necessario di miglioramento della squadra che deve imparare a giocare di più insieme, aspetto determinato soprattutto dall’inserimento di nuovi giocatori. Nella prima gara di semifinale i gialloblu si sono arresi per 52-47 al cospetto dell’ Empolese, brava a trovare ottime percentuali al tiro da fuori nei momenti decisivi della gara.

La squadra under 17

Per la N.P. Stabia gara scialba di tutto il collettivo, da segnalare un piccolo infortunio all’inguine per Marino che salterà poi la finale. Con i padroni di casa del Pontedera già in finale (vincitori poi anche del torneo), la finale 3°-4° posto vedeva gli stabiesi affrontare i Dragons Firenze: gara bella e ben giocata da entrambe le parti ma è soprattutto Castellammare a condurre il gioco, con numerosi palloni recuperati in pressing e attacchi ben bilanciati tra uno contro uno e collaborazioni. La N.P. Stabia realizza all’intervallo quasi il totale del giorno prima e mette il naso avanti anche di 15 lunghezze, salvo poi smarrirsi sul finale di terzo quarto quando i toscani serravano le fila in difesa trovando rapide realizzazioni in transizione. Il sorpasso avviene a pochi minuti dal termine quando gli stabiesi non ne hanno più anche dal punto di vista fisico, fino al 79-75 finale. “È stata un’ottima occasione per fare esperienza e per capire il livello di pallacanestro che ci aspetta quest’anno, non solo nei nostri confini regionali. Abbiamo tanto da lavorare e questo torneo ci da le giuste indicazioni sulle priorità di miglioramento e da consapevolezza ai ragazzi rispetto ai propri limiti. Di certo bisogna fare passi in avanti come gioco di squadra e continuità difensiva”.

Tabellini:

N.P. Stabia-Empolese 47-52: Federico 4, Uliano, Staiano, Attanasio, Piva 1, Celestino, Mascolo 14, Marino 10, Romano 6, Donnarumma 11.

N.P. Stabia-Firenze 75-79: Federico 8, Uliano, Staiano, Attanasio 2, Piva 6, Celestino 2, Mascolo 18, Romano 30, Donnarumma 7, Marino n.e.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*