«

»

Set 17

Calcio: Primavera Tim: Juve Stabia Lecce 3 – 3

Esordio in campionato tra le mura amiche della formazione primavera di mister Foglia Manzillo dopo la prima giornata giocata  in trasferta sul campo dei campioni d’Italia della Roma. Al 5’ minuto Gargiulo , ben servito da Lettieri in verticale,  colpisce l’incrocio dei pali.Sulla ripartenza del Lecce atterramento dubbio in area di rigore stabiese. L’arbitro assegna il rigore che viene trasformato da Nunzella.Al 18’ Streccioni va via sulla sinistra, mette un ottimo traversone al centro che viene ribadito in rete da Rosafio per il 2 a 0.La risposta gialloblù arriva al 21’con  Saracco che  dal limite dell’area lascia partire un tiro che sorvola la traversa. Al 23’ calcio d’angolo battuto da Gargiulo, stacca di testa il n. 11 Festa e mette in rete. Al 37’ Festa ruba palla ad un difensore si presenta tutto solo avanti a Turbacci in uscita ma mette incredibilmente a lato.Al 39’ ancora Festa di forza va via al difensore salentino ma si fa parare il tiro dall’estremo difensore.Finisce così il primo tempo con i padroni di casa all’attacco.Al 4’ Ingretolli con un’azione personale entra in area si libera del difensore ma ricciardi fa buona guardia.Al 25’ ancora il Lecce in avanti con pollina in contropiede crossa per Urbano che non aggancia per il tapin.Al 28’ si rivede la Juve Stabia con una  punizione dal vertice dell’area di rigore. Batte Saracco, sulla respinta del portiere si avventa Costa che segna il gol del pareggio.Al 33’ si completa la rimonta delle vespette con Festa che va via sulla destra, mette al centro per Sasanelli che non sbaglia e corre verso la panchina a festeggiare con tutti i compagni di squadra.Quando la partita sembrava finita Streccioni dalla destra mette un buon cross per Malcore che dal limite dell’area piccola segna il gol del definitivo 3 a 3.

Juve Stabia: Ricciardi, Pastore, Ostieri, Maresca, Corduas, Costa, Lettieri (68’ Cirillo), Gargiulo (55’ Padulano), Sasanelli ( 80’ De Caro), Saracco, Festa. All. A. Foglia Manzillo. A disposizione: Moggio, Esperimento, Sorriso, Ballarano. Lecce: Turbacci, auro, Nunzella, Rosato, Zizzi, Papi, Rosafio (53’Pollina), Marzo (68’ Locci), Ingretolli (60’ Urbano), Malcore, Streccioni. All. A. Toma.  A disposizione: Bianco,  Vagali, Iaia, Rizzo. Arbitro :sig. Caldorossi di Roma 1 Ammoniti: Papi; Padulano .

Ufficio Stampa Sett. Giov. / L. Aponte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*