«

»

Set 05

Calcio:In Coppa Italia la Libertas Stabia vince 2-1 contro ill Cicciano

La Libertas Stabia, torna da Cicciano con una vittoria. Squadra rinnovata quella messa a disposizione del neo tecnico Nunzio Di Somma, da quanto visto oggi, l’amalgama, tra “ vecchi” e nuovi sembra buono. Certo è ancora prematuro per capire dove si potrà arrivare quest’anno, ma l’inizio lascia ben sperare. Il caldo afoso e i grandi polveroni che si alzano dal campo in terra battuta , mettono in seria difficoltà i calciatori in campo, ed infatti i primi 20’ non fanno registrare altro che sterili tentativi delle contendenti.

Al 21’ Di Ruocco manca di poco l’impatto di testa su servizio di Labaro. Al 22’ Celardo è atterrato a limite area, calcio di punizione battuto da Labaro, De Sarno si distende e riesce a mettere in angolo. Il Cicciano risponde poco dopo con Di Benedetto, il suo diagonale coglie la parte esterno del palo. Al 25’ un bel destro dalla distanza di Di Ruocco finisce poco alto. Pochi minuti dopo ancora un destro dell’ala stabiese fa la barba al palo. La ripresa inizia subito con i padroni di casa all’attacco, Loreto chiude in angolo su tentativo di Dell’Anno. Al 4’ ci prova Marano da fuori, Rastiello è attento e para a terra. Al 13’ scambio tra Amita e Migliozzi, in area per Di Ruocco, la difesa chiude in angolo, alla battuta ci va Migliozzi, palla rasoterra sul primo palo, tra una selva di gambe il tocco vincente e di Di Ruocco. La reazione è istantanea, ci prova Mattiniello, con un forte diagonale, di poco a lato. Passano solo pochi minuti ed al 22’ il Cicciano pareggia, Dell’Anno manda a limite area una palla che sembra facile preda di Ferrara, purtroppo il ragazzo, forse colpa del terreno scivoloso, perde l’attimo e non intercetta la palla , Mattiniello ha il tempo di entrare in area e battere Rastiello con un preciso diagonale. Ma la gioia dei sostenitori di casa dura solo 2’, Labaro riceve fuori area e senza pensarci su manda un bolide al sette, vano il tentativo in volo del pur bravo De Sarno. Il gol e probabilmente il caldo tagliano le gambe ai ragazzi di casa. Prima del fischio finale, si vedono ancora due “ Gol” , uno per parte ma entrambi annullati per fuorigioco ed una traversa di Balzano su calcio di punizione.

Cicciano Calcio: De Sarno, Addeo, De Riggi, Aveta (36’st, Cavezza), Caccavale, Galluccio, Mattiniello, Marano, Di Benedetto, (32’st. Cristiano), Di Meo, Dell’Anno. A Disp. Ciavoli, Pezzillo, Napoletano, Iazzetta, Castiello. All. Angelantonio Galluccio

Libertas Stabia: Rastiello, Ferrara, Cipriano, Amita A., Loreto, Coppola, Di Ruocco, Labaro (26’ st. Calendo), Raia (25’st Balzano), Migliozzi, Celardo (42’ st. D’Elia). A disp. Del Gaudio, Amita F., Villani, Langellotti. All. Nunzio Di Somma

Reti: 18’st Di Ruocco, 22’st. Mattiniello, 24’st. Labaro

Arbitro: Sig. Guido Roca della sezione di Avellino

Assistenti: Sig.ri Di Muoio di Agropoli e Garofano di Battipaglia

Ammoniti: Amita A., Raia e D’Elia (LS), Dell’Anno, Aveta e Mattiniello (CC)

Spettatori. Circa 200

Fonte: www.libertas-stabia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*