Dic 07

Salvatore Somma atleta polisportivo

Salvatore SOMMA ovvero il piacere di avere un piccolo/grande atleta polisportivo su cui contare, anche e specialmente per il futuro!

E’ per davvero il trionfo della VOLONTA’ quello che ha portato il nostro “Salvatore salvatutti” ad assumere il ruolo di trainer Saekoryano in questo inizio di anno agonistico. Un exploit inaspettato il suo che  è iniziato con la conquista del titolo Interregionale Campania di Taekwondo Combattimenti ed è proseguito con il piazzamento elitario, primo dei napoletani (13° su un centinaio di concorrenti), nella Spada maschile al Gran Premio Giovanissimi di Ariccia ed è continuato il 12.11.16 con la conquista del titolo di V. Campione Interregionale Taekwondo-Combattimenti Abruzzo a Celano. Ma le SWEET SURPRISE non terminano qui difatti, dopo un epilogo non felice ai Campionati Italiani di Forme a Pozzuoli il 25, eccolo scappare a Ravenna per il Gran Prix nazionale di Spada ove otteneva un prestigiosissimo 14° posto su circa 200 partecipanti.

Nel frattempo il nostro campione non si fa mancare l’essere un allievo diligentissimo presso la Scuola “Bonito” nonché un provetto chitarrista, il TUTTO frutto di una ferrea volontà “di riuscire” che certamente lo onora e contraddistingue.

SAE KORYO

Dic 03

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Virtus Francavilla

Logo StabiAmorePer motivi di lavoro non ho potuto seguire lo Stabia al Menti e quindi mi limito a poche righe di commento per la vittoria di misura e molto sofferta, ma importantissima per il nostro Stabia.

Fontana ha voluto far giocare inizialmente Camigliano in difesa al posto di Morero, Salvi e a centrocampo al posto di Mastalli, che però sarà il calciatore determinante per la vittoria, maturata solo a circa dieci minuti dalla fine.

Il Francavilla si è dimostrata essere una squadra molto valida, che ha messo in difficoltà lo Stabia con diverse azioni pungenti di Nzola in avanti e le grandi parate del portiere Casadei, che ha perfino bloccato un rigore al bomber Ripa nel finale del primo tempo. Ma nella ripresa dopo i cambi di Mastalli per Salvi, Morero per Camigliano e Sandomenico per Kanoute’ lo Stabia ha trovato il gol pesante con un gran tiro dal limite del milanista Mastalli, che assicura tre punti pesanti alla classifica dopo la paura per il palo di Albertini e la delusione della sconfitta con il Lecce. Leggi il resto »

Nov 30

PALLAVOLO FEMMINILE B2: La Nemesi Stabiae al secondo posto in classifica

La Pallavolo Nemesi Stabiae targata Link Campus University agguanta il secondo posto in classifica (clicca qui per visualizzare la classifica) grazie ai tre punti conquistati grazie alla meritatissima vittoria nel derby campano contro il Real Volley Napoli.

Le stabiesi guidate dai tecnici Antonio D’Auria, Mauro Longobardi e Ciro Alminni si sono imposte sulle napoletane con una prestazione impeccabile per quasi tutta la durata della gara e hanno riscattato alla grande le opache prestazioni delle ultime giornate infliggendo al Real Volley Napoli la prima sconfitta di questa stagione sportiva.

Primo set – La Link Campus University inizia con il seguente schieramento: Palladino in palleggio, Corallo opposto, Di Cristo e Giaquinto centrali, Ammendola e Matarazzo schiacciatori di banda con Saetta libero. Nei frangenti iniziali del set le due squadre si studiano fino a quando le stabiesi acquisiscono 4 punti di vantaggio portandosi sul punteggio di 16 a 12, il Real Napoli, però, reagisce e riesce ad impattare sul punteggio di 19 a 19, ma le gialloblè stasera hanno una marcia in più e possono accelerare fino ad aggiudicarsi il set con il punteggio di 25 a 22.

Secondo set – La Link Campus University non cambia formazione ed il suo inizio set è di tutto rispetto, in pochi Leggi il resto »

Nov 29

PALLAVOLO: Volleyball Stabia tripletta per la serie D

Logo Volley ball StabiaÈ una bella storia quella che sta scrivendo la serie D femminile targata Le Fer Preziosi Stabia. Dopo una doppietta di successo fuori casa, Sabato è tornata tra le mura amiche della Di Capua conquistando la sesta vittoria stagionale.

Tre partite, queste ultime, diverse le une dalle altre. Sul tavolo c’era un bottino importante e le ragazze di coach Solimene non sono mancate alla chiamata facendo all in.

Due scontri quelli col Cesinali e col Volle Yo’ che hanno mostrato e messo alla prova tutto il potenziale delle leonesse stabiesi, avanzate partita dopo partita con costanza e sicurezza, portando a casa altri 3 punti nell’incontro casalingo con l’Alp Airri AversaLeggi il resto »

Nov 23

BASKET FEMMINILE A2: Stabia ritrova la vittoria a Palermo con una prestazione super di O’Dwyer

Ritorna alla vittoria la squadra di coach Massaro e lo fa nuovamente in trasferta sul parquet della Maddalena Vision Palermo.

C’era bisogno di muovere la classifica e così è stato, già dalle prime battute Stabia inizia ad imporre il proprio ritmo con una buona fluidità in attacco, dopo cinque minuti il tabellone recita 5-11, non si ferma il parziale delle campane che allarga la forbice fino al 5-17 con O’Dwyer protagonista nel pitturato.Si va al primo riposo sul 9-21.

Nel secondo quarto le isolane provano a scuotersi con le fiammate di Ferretti e Verona, Palermo rosicchia qualche punto, ma la difesa stabiese è attenta e concede poco soprattutto a rimbalzo con Di Costanzo e Minervino, sul fronte opposto continua il momento positivo di O’Dwyer, ben servita dalle esterne, che dopo venti minuti conta già 18 pt a referto, con le squadre che vanno al riposo lungo sul 23-39.

Si ritorna in campo dopo i dieci minuti di riposo, Potolicchio e Ortolani firmano un parziale di 0-7, con Stabia che trova il massimo vantaggio (23-46), nei minuti successivi non cambia il leitmotiv, finisce il terzo periodo sul 31-53. Leggi il resto »

Nov 23

CICLISMO-MTB: STABIAinBIKE, resoconto finale di stagione 2016

Il team STABIAinBIKE si piazza al secondo posto nella classifica generale di squadra, mentre diventa campione regionale Lucibello Alessandro (nella foto), neo atleta del team, che è riuscito dalla prima gara a staccare i diretti avversari e in seguito a mantenere il punteggio per difendere la maglia virtualmente presa alla prima tappa nel circuito MTB U.S. Acli Campania.

Il Presidente del team STABIAinBIKE ringrazia tutti gli sponsor per la solidarietà mostrata e che ha permesso di essere presenti sui campi di gara e ottenere importanti risultati.
Ringrazia: Fitness Store Pompei, La Taverna dell’orso a Lettere, pasticceria Zio Savino a Sant’Antonio Abate, Ottica Oculus Pompei, Eurobet di Bagni (Sa), Ammaturo Bike di Poggiomarino, Idea Frutta di Castellammare di Stabia, Giordano calzature di Gragnano.

Nov 22

GINNASTICA ARTISTICA: Castellammare in festa per Nicolao e Schettino

Si sono svolti presso l’Accademia Federale di Castellammare di Stabia i Campionati Interregionali maschili di Categoria zona Sud (Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia), validi per l’ammissione ai Campionati Italiani in programma a Mortara (PV) il 10 e 11 dicembre prossimi.

Due successi su quattro categorie sono stati appannaggio della Campania, entrambi con i padroni di casa del C.G.A. Stabia di Angelo Radmilovic.
Negli allievi 3^ fascia Mattia Nicolao ha preceduto Luciano Tartaglione del Cag Napoli di Massimiliano Villapiano e Steven Matteo dell’Angiulli Bari, mentre negli junior 1^ fascia è stato Francesco Schettino a laurearsi Campione Interregionale Sud, davanti a Massimo Salvione del Gymnasium Casagiove di Stefano Laudadio e Davide Bulferi dell’Aternum Pescara (nella foto).

Non poteva iniziare meglio il mandato del nuovo Presidente della federginnastica campana, Aldo Castaldo, eletto dall’Assemblea generale delle società sabato scorso, insieme ai suoi consiglieri regionali, Michele Sessa, Graziano Piccolo, Salvatore Affinito, Giovanni Boccia, Antonio Magliano, Vittorio Capaldo, Mariateresa Amato e Vincenzo Porcelli. Per lui subito le prime soddisfazioni e le prime premiazioni di sodalizi campani in ambito interregionale, insieme al Vicepresidente nazionale Rosario Pitton e alla Presidente del C.G.A. Stabia Stefania Gini (tutti nella foto).

Nov 22

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Lecce

Logo StabiAmoreLo Stabia subisce una clamorosa rimonta nella gara e in classifica, dopo uno splendido primo tempo ed è raggiunta in testa da un Lecce poco appariscente, ma tremendamente concreto.

Fontana nel palcoscenico di un Menti, finalmente gremito in tutti i settori, non riesce a recuperare Liviero, che sarebbe stato utile sulla corsia sinistra nella grande sfida diretta con il Lecce contro i forti Lepore e Pacilli, e oltre al forzato inserimento di Liotti al suo posto decide di inserire nella formazione iniziale Kanoutè per Marotta.
Il tecnico del Lecce Pasquale Padalino invece recupera tutti gli infortunati e squalificati, compreso il cannoniere Caturano.

Nel primo tempo, lo Stabia ha giocato benissimo, subendo qualche azione dal Lecce solo nella parte iniziale e finale come testimoniano il salvataggio di Atanasov, la parata di Russo e il gol annullato a Torromino dopo le due reti stabiesi. Sandomenico e Kanoutè dimostrano tutte le loro qualità e non solo in occasione del primo gol, propiziato proprio dal primo con un assist al bacio per il secondo e Izzillo trova poi una grande conclusione da fuori area per il bellissimo raddoppio, quando molti tifosi si aspettavano che il centrocampista servisse ancora Kanoutè, molto abile a liberarsi senza palla. Leggi il resto »

Nov 18

PALLAVOLO FEMMINILE B2: Sabato 19 novembre la Nemesi Stabiae ospita il Modica

Oggi le atlete della Link Campus University Nemesi Stabiae terranno l’ultimo allenamento in vista dell’importante match contro il PVT Modica.

La compagine stabiese sta disputando un buon campionato, la posizione in classifica è, infatti, molto incoraggiante nonostante che le atlete gialloblè non sempre siano state capaci di fare bottino pieno della posta in palio. Bruciano ancora i tie break persi nelle ultime due gare ma la squadra stabiese sta trovando i giusti equilibri tecnico tattici perché la scorsa estate la dirigenza della Nemesi ha profondamente rinnovato il roster puntando su atlete giovani da lanciare sui campi del Sud Italia.

La gara di sabato 19 novembre rappresenta, quindi, l’occasione giusta per mostrare ai supporter gialloblè i progressi maturati in questa settimana.

L’incontro è previsto alle ore 18:30 presso la palestra dell’Istituto Comprensivo “Francesco Di Capua” sito in via Napoli a Castellammare di Stabia. Leggi il resto »

Nov 14

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Casertana – Juve Stabia

Logo StabiAmoreLo Stabia non perde la testa al Pinto, mantenendo i tre punti di vantaggio sul terzetto delle seconde, che pareggiano tutte come la capolista, ma il Lecce e il Matera in casa e solo il Foggia in trasferta.

Fontana recupera tutte le assenze nel derby di Caserta, che ha portato un migliaio di tifosi stabiesi ad invadere il Pinto in uno spirito di grande amicizia con la tifoseria locale, in attesa della grande sfida diretta con il Lecce di domenica prossima, che sta già mettendo in fibrillazione tutto l’ambiente sportivo di Castellammare.

L’allenatore stabiese schiera in difesa Morero e Atanasov come centrali con Cancellotti e Liviero esterni bassi, inserendo a centrocampo il recuperato Izzillo accanto ai confermati Capodaglio e Mastalli e mantenendo il tridente offensivo del poker di vittorie consecutive con Foggia, Paganese, Cosenza e Catanzaro.

Nel primo tempo, lo Stabia ha giocato bene la parte iniziale come testimoniano alcune occasioni con un gol annullato a Izzillo per fuorigioco e un rigore reclamato, ma poi poco alla volta ha cominciato a soffrire troppo in difesa, subendo il gol di Corado di testa sull’angolo successivo ad una doppia parata prodigiosa di Russo e qualche altra azione pericolosa da parte dei falchetti di Caserta. Leggi il resto »

Post precedenti «