Lug 08

Calciomercato Juve Stabia

CALCIOMERCATO 2016/17

CalciomercatoJan Polak trasferito all’U.S. Cremonese

S.S. Juve Stabia rende noto che è stato perfezionato, con l’U.S. Cremonese, l’accordo a titolo definitivo per il trasferimento del difensore ceco, Jan Polak, al club lombardo.

A Polak vanno gli auguri per un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali.

Zibert è un calciatore delle Vespe. Ceduti all’Akragas Carillo, Carrotta e GomezLOGO JUVE STABIA

S.S. Juve Stabia rende noto che è stato perfezionato un accordo di scambio a titolo definitivo con l’S.S. Akragas.
Il centrocampista sloveno Urban Zibert, classe ’92, vestirà la maglia delle Vespe.
Contestualmente, sono state cedute al club siciliano le prestazioni sportive del difensore Luigi Carillo (’96), del centrocampista Vincenzo Carrotta (’95) e dell’attaccante Guido Gomez (’94), a loro va l’augurio per un futuro, professionale e personale, ricco di soddisfazioni.

Centrocampista dotato di ottima tecnica, Zibert ha militato dal 2011 al 2014 nel Luka Koper, formazione del massimo campionato sloveno, con all’attivo 76 presenze e 5 gol. Approda in Italia nel gennaio 2015, disputando il campionato di Lega Pro con la maglia della Reggina, team con il quale scende in campo in 10 occasioni. Nella scorsa stagione ha
collezionato con l’Akragas, in Lega Pro, 30 presenze e realizzato 5 reti.

Obodo lascia la Juve Stabia

S.S.Juve Stabia rende noto che è stato raggiunto l’accordo con l’FC Sudtirol per il trasferimento delle prestazioni sportive del centrocampista nigeriano Kenneth Obodo,classe ’85.
A Kenneth Obodo vanno gli auguri per un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali.

Ingaggiato il portiere Alessandro Bacci‏ e l’attaccante Mario Marotta

Raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive del portiere, classe ’95,
Alessandro Bacci.
Il giovane estremo difensore, nato ad Agliana (PT), è cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina per poi intraprendere la sua prima avventura da professionista in Seconda Divisione Lega Pro con la maglia del Tuttocuoio nella stagione 2013-14, compagine con la quale colleziona 34 presenze per poi essere riconfermato l’anno successivo nel campionato di Lega Pro Divisione Unica a difesa della porta del club toscano, con all’attivo 30 apparizioni.
Nella scorsa stagione ha militato rispettivamente nel Pisa e nella Robur Siena, entrambe formazioni di Lega Pro, scendendo in campo complessivamente in 10 occasioni.
Alessandro Bacci, che ha raggiunto la squadra a Gubbio e parteciperà all’allenamento odierno, subito dopo la firma del contratto ha commentato: “Sono onorato e contento di essere stato scelto da una società che riveste un ruolo di rilievo nel panorama calcistico
nazionale”. Il giovane estremo difensore promette :” Sono a disposizione del mister e dei compagni e spero di dare il mio contributo, senza deludere le aspettative, per centrare gli obiettivi programmati”.
A proposito del suo futuro : “ Venire a Castellammare di Stabia rappresenta un passo importante verso il cammino finalizzato alla mia crescita professionale”.

– È ufficiale l’ingaggio dell’attaccante Mario Marotta. Nato a Napoli il 28 settembre 1989, si è distinto negli ultimi due campionati con la maglia della Frattese, formazione con cui ha messo a segno in totale 18 reti.

– Il calciatore Nicolas Izzillo, centrocampista classe ’94, ha raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto con la S.S. Juve Stabia e continuerà ad indossare la maglia gialloblù nella stagione 2016/17.

Leggi il resto »

Lug 17

I convocati per il ritiro della Juve Stabia

convocati juve stabiaS.S. Juve Stabia rende noto l’elenco dei calciatori partiti per il ritiro, in programma dal 17 luglio al 6 agosto 2016 presso l’Hotel “Beniamino Ubaldi” di Gubbio:

Portieri: Mascolo, Russo
Difensori: Atanasov, Bertolo*, Cancellotti, Liotti, Liviero, Polak, Santacroce*
Centrocampisti: Capodaglio, Esposito, Izzillo, Mauro, Salvi.
Attaccanti: Cicerello*, Del Sante, Lisi, Marotta, Ripa.

Come si può notare dall’elenco, si comunica che:
– Il calciatore Nicolas Izzillo, centrocampista classe ’94, ha raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto con la S.S. Juve Stabia e continuerà ad indossare la maglia gialloblù nella stagione 2016/17.
– È ufficiale l’ingaggio dell’attaccante Mario Marotta. Nato a Napoli il 28 settembre 1989, si è distinto negli ultimi due campionati con la maglia della Frattese, formazione con cui ha messo a segno in totale 18 reti.
– I calciatori Luigi Carillo, Vincenzo Carrotta e Guido Gomez hanno ottenuto un permesso e al momento non sono partiti per Gubbio.
– *I difensori Fabiano Santacroce e Francesco Bertolo e l’attaccante Andrea Cicerello sono aggregati al gruppo agli ordini di mister Fontana.
– Fa parte del gruppo anche il centrocampista sloveno Urban Zibert, che è partito stamattina per Gubbio in attesa di perfezionare il trasferimento ufficiale in maglia gialloblù.

Ulteriori modifiche ed integrazioni all’elenco dei calciatori partiti per il ritiro saranno comunicate nei prossimi giorni attraverso i consueti canali.

Contestualmente S.S. Juve Stabia rende noto il programma delle amichevoli estive per la stagione 2016/17. Le gare saranno disputate presso l’impianto dell’Hotel Beniamino Ubaldi di Gubbio, sede del ritiro del team guidato da mister Gaetano Fontana, fatta eccezione per l’incontro col Gubbio del 4 agosto, che si terrà allo Stadio “Pietro Barbetti”, e per l’amichevole col Sansepolcro, della quale saranno comunicati in seguito orario e sede.

Di seguito il programma degli incontri:
Juve Stabia A – Real Padule, giovedì 21 luglio 2016, ore 17.30
Juve Stabia – ASD Ponte D’Assi, domenica 24 luglio 2016, ore 17.30
Juve Stabia – Gualdo Casa Castada, giovedì 28 luglio 2016, ore 17.30
Juve Stabia – Sansepolcro, domenica 31 luglio 2016
Juve Stabia – Gubbio, giovedì 4 agosto 2016, ore 20.45

S.S. Juve Stabia

Lug 17

BASKET FEMMINILE-A2: Basket Femminile Stabia, Sara Innocenti sarà il nuovo playmaker

Continua la composizione del roster di coach Massaro, la società aveva preannunciato altri movimenti di mercato dopo la riconferma delle  giocatrici dell’anno scorso e l’arrivo di Lucia Di Costanzo.

Sara Innocenti è la scelta della società per ricoprire il ruolo di playmaker, giocatrice dalle ottime capacità tecniche e con molta esperienza nel campionato di A2 malgrado la giovane età, mvp del campionato nel 2014-2015 con la maglia della Virtus Cagliari con 11.3 punti e 36 minuti di impiego medio a partita, l’anno scorso alla Bonfiglioli Ferrara, dove ha disputato un ottimo campionato concludendo la corsa in semifinale  play-off per l’A1.

Queste le parole della giocatrice toscana: “Quando mi è stato proposto di andare a giocare a Castellammare di Stabia, sono stata subito entusiasta, malgrado sarei dovuta stare ancora un anno lontana da casa e dall’università. Ma mi hanno convinto ad accettare l’offerta ed intraprendere questa nuova avventura, le cose che mi hanno raccontato della società stabiese, soprattutto calorosità e la professionalità.

Trovarmi circondata dalla bellezza e dal fascino della costiera e da alcune delle future compagne che già conosco sono per me motivo di grande gioia e stimolo. Manca poco più di un mese e mi sento carica, motivata e con tutti i buoni presupposti per iniziare al meglio questa nuova stagione”. Sara Innocenti ha scelto anche il numero di maglia e indosserà la canotta numero 4, la dirigenza soddisfatta per il nuovo acquisto prosegue la sua attività sul fronte mercato, nei prossimi giorni potrebbe esserci l’annuncio della giocatrice comunitaria che vestirà la maglia biancoblu nella prossima stagione.

Lug 17

GINNASTICA ARTISTICA – Castellammare protagonista a Torino con Polini e Maresca

Al PalaRuffini di Torino si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica Maschile “Trofeo Yomo”.
Nella prestigiosa classifica all around su sei attrezzi, Castellammare di Stabia ha dimostrato di essere protagonista piazzando al 9° posto Giancarlo Polini (nella foto con l’olimpionico Igor Cassina) con punti 80.50 del C.G.A. Stabia di Angelo Radmilovic e al 14° posto lo stabiese Salvatore Maresca con punti 78.10 in forza alla Ginnastica Salerno presieduta da Juliana Sulce.

Nelle specialità, medaglie d’argento e di bronzo per Maresca, rispettivamente negli esercizi agli anelli ed al volteggio. Polini, invece, si è dovuto accontentare del 4° posto nella finale alla sbarra, ma ora lo aspetta il raduno con la squadra nazionale senior, presso l’Accademia Federale “Appoggetti” di Fermo dal 24 luglio al 9 agosto, per rifinire la preparazione in vista dei prossimi impegni internazionali autunnali.
Nel raduno marchigiano, fra i tecnici preposti c’è anche Angelo Radmilovic, responsabile dell’Accademia Federale maschile del Sud Italia che ha sede a Castellammare di Stabia.

Lug 12

BASKET FEMMINILE: Il Basket Femminile Stabia e Ortolani ancora insieme per un altro anno

Prende sempre più forma il roster di Castellammare di Stabia che per il terzo anno consecutivo prenderà parte al campionato di A2, infatti dopo le conferme delle senior Gallo, Potolicchio, Minervino e De Rosa e l’annuncio del nuovo acquisto Di Costanzo, la società è lieta di annunciare la conferma per la prossima stagione della giovane Ortolani classe 1997 di proprietà di Umbertide.

E’ bastato poco per ottenere la riconferma della giocatrice sulla quale la società ha deciso di puntare fortemente.
Mariachiara la scorsa stagione ha disputato un buon campionato e si è sempre fatta trovare pronta ogni qualvolta impiegata, soprattutto in fase difensiva e a rimbalzo, malgrado durante l’anno si è trovata a dover ricoprire più volte un ruolo non suo quale quello di ala. Sicuramente il cambio alla guida tecnica sarà per Ortolani un ottima opportunità da cogliere, visto che coach Massaro punterà tanto sulla linea verde concordata con la società e la dirigenza è certa che il coach sarà capace di far crescere ulteriormente una giocatrice che potrebbe rivelarsi uno dei punti di forza della nuova stagione.

Intanto prosegue il lavoro dei dirigenti per allestire un roster competitivo, come più volte ribadito il giusto mix di esperienza e gioventù, e a tal riguardo nei prossimi giorni potrebbero già esserci novità con l’inserimento nell’organico stabiese di altre giocatrici.

#bfstabia #lbflive #insiemepervincere #forzaragazze #mariachiaraortolani3

Lug 09

Il 13 luglio inizierà la stagione sportiva 2016/2017 con il raduno al Menti‏

LOGO JUVE STABIAMercoledì 13 luglio inizierà ufficialmente la stagione sportiva 2016/17  della Juve Stabia.
Le Vespe si raduneranno infatti allo Stadio “Romeo Menti” dove svolgeranno il 14, 15 e 16 luglio le consuete visite mediche ed i primi test atletici. Al termine di questa prima fase, domenica 17 luglio, ci sarà la partenza per il romitaggio estivo, che si terrà a Gubbio.
Sarà l’Hotel “Beniamino Ubaldi” ad ospitare la squadra stabiese che svolgerà, nel polivalente impianto sportivo, tutti gli allenamenti fino a sabato 6 agosto.

S.S. Juve Stabia

Lug 04

BASKET FEMMINIELE-A2: Lucia Di Costanzo ritorna al Basket Femminile Stabia

La società stabiese dopo le prime riconferme delle settimane precedenti, ufficializza un gradito ritorno in maglia biancoblu, Lucia Di Costanzo, ala/pivot napoletana, farà parte del roster guidato da coach Massaro che affronterà il prossimo campionato di A2 femminile.

Dopo la prima esperienza a Castellammare di Stabia nel campionato di A3 del 2012/2013, Lucia fa prima tappa a Napoli alla Dike, per poi spostarsi in Sardegna al Basket San Salvatore Selargius, dove chiude l’annata con la media di 8 pt e 8 rimbalzi a partita con il 48% di realizzazioni al tiro. L’anno successivo si trasferisce a Civitanova diventando punto fermo della compagine marchigiana, giocando 27 minuti a partita e mantenendo lo stesso rendimento dell’anno precedente in termini di punti e rimbalzi.

“Per doti umane e tecniche, Lucia è un’ottima scelta per il nostro progetto, conosce già l’ambiente ed ha già lavorato con Il nostro headcoach”. Queste le parole del presidente Manco soddisfatto per l’accordo raggiunto con Di Costanzo che ha anche scelto il numero di maglia, ovvero il 13 lo stesso della prima esperienza all’ombra del Faito.

Giu 28

CHANBARA: Stage alla Koryo con il Maestro Di Donato

Sabato 26 giugno si è tenuto, presso la palestra sociale, uno Stage di aggiornamento gratuito per tutti i soci, di tutte le discipline Koryane, che si sono avvicinati a questo nuovo splendido sport.

Sono affluiti al corso un notevole gruppo maschile e femminile di atleti/e di Taekwondo, Scherma, Ritmica i quali hanno potuto apprendere le nozioni base e le tecniche di gara del Chanbara.
Sono seguiti incontri singoli e a squadre davvero avvincenti che hanno coinvolto atleti/e che il il pubblico presente.
Lo Stage è stato tenuto dal Vice-Coordinatore Nazionale Maestro Antonello Di Donato coadiuvato da ben 3 atleti della Nazionale Italiana.

Al termine dello stage, che ha avuto una durata di circa 2 ore, è stato ribadito l’impegno da parte della Dirigenza koryana, di effettuare tale sport ufficialmente l’anno prossimo ed in simbiosi con lo sport d’origine dei nostri atleti/e.

 

Giu 26

KORYO: Atleta dell’anno

Ed alfine giungemmo alla 33^ edizione della nostra tradizionale manifestazione di chiusura anno agonistico.

Quest’anno, peraltro particolare, ha visto la nostra Associazione confrontarsi a livello nazionale su tutti i palazzetti e pedane d’Italia portando il nome di Stabia in ogni contesto e con il piacere di rappresentare la propria città in sport particolarissimi che SOLO la nostra Associazione propone, da quarantanni, alla gioventù stabiese.
Come da programma vi sono state evoluzione funamboliche di tutte e 3 le nostre discipline con la rappresentazione di quanto vi è più bello da evidenziare di ogni sport koryano.
Grande partecipazione di pubblico, prevalentemente parenti e genitori dei nostri atleti/e, che hanno seguito con sussieguo e plauso continuo ogni esercizio.

Premiazioni a josa per tutti i partecipanti ed in particolar modo per gli “Atleti dell’anno” di ogni specialità.
Lo scenario della Tendostruttura si è prestato oltremodo per dare quel tocco in più alla manifestazione ma che ci ha fatto ben riflettere su cosa si potesse fare se a Castellammare avessimo un Palazzetto dello Sport. Ma, a questa domanda, abbiamo avuto una risposta ed una promessa di primo livello difatti ci ha onorato con la sua presenza, addirittura alla sua prima uscita ufficiale, il nuovo Sindaco di Castellammare di Stabia il quale, oltretutto, si è voluto sentire Campione tra i Campioni fotografandosi con tutti i nostri atleti/e e premiandone i più giovani appartenenti ai nostri Centri Giovanili  C.O.N.I.

Giu 24

BASKET FEMMINILE-A2: Il Basket Femminile Stabia riparte da Gallo, Potolicchio, Minervino e De Rosa

Dopo aver deciso la guida tecnica per la prossima stagione, con la nomina di Massimo Massaro quale head coach della società, la dirigenza stabiese comincia a lavorare per l’allestimento del roster che dovrà affrontare per il terzo anno consecutivo il campionato di Serie A2.

In accordo con il coach si è deciso di allestire un roster formato dal giusto mix di giocatrici con esperienza e giovani prospetti da far crescere, quindi si è cominciato col confermare alcune giocatrici che rappresenteranno il nucleo attorno al quale si svilupperà la costruzione della squadra. Hanno accettato subito di far parte del progetto societario Maria Gallo, Raffaella Potolicchio, Marika Minervino ed il capitano Raffaella De Rosa.

Maria Gallo ormai stabiese di adozione sarà alla sua settima stagione in maglia biancoblu. Lella Potolicchio, arrivata in società nell’annata 2014/2015 a stagione in corso, per il terzo anno consecutivo farà parte del progetto stabiese e insieme a Gallo andrà a comporre il reparto esterno, mentre sotto le plance arriva la riconferma di Marika Minervino, torre stabiese per il quarto anno, reduce dalla formazione della promozione in A2, infine l’ultima riconferma per il roster di Massaro non ha bisogno di presentazioni, il capitano Raffaella De Rosa da anni ormai leader indiscusso dello spogliatoio stabiese, a fare da legante tra il mix di atlete, staff tecnico e società, senza mai tralasciare l’impegno agonistico in campo con professionalità e impegno.

UFFICIO STAMPA BASKET FEMMINILE STABIA

Giu 15

PALLAVOLO FEMMINILE: Link Campus University Nemesi Stabiae in serie B

La Link Campus University Nemesi conquista la promozione in serie B espugnando il PalaPuglisi di Battipaglia al termine di un match molto avvincente sotto il profilo agonistico e tecnico disputato al cospetto di circa 500 spettatori che con il loro tifo hanno accompagnato le atlete per quasi due ore.

La Link Campus University schiera la seguente formazione tipo: Petrelli in palleggio, Tomatelli opposto, Di Lorenzo e Autiero centrali, Troncone e Salpietro schiacciatori di banda con Sammarco libero.

Il Battipaglia, reduce dalla secca sconfitta subita nella gara di andata, parte subito in quarta ed approfittando del nervosismo delle stabiesi riesce ad aggiudicarsi il primo set con il parziale di 25 a 23 grazie all’apporto di Giordano che crea non pochi problemi alle ospiti.

Il secondo set sembra essere nuovamente nelle mani delle battipagliesi, ma nel finale della frazione di gioco la Link Campus University impone il proprio gioco ed allunga sulle avversarie fino ad aggiudicarsi il set con il punteggio di 25 a 23.

Si va al terzo set, nessuna delle due squadre cambia formazione e tattica di gioco, la Link Campus University imprime una forte accelerazione si porta sul punteggio di 4 a 1 e sembra essere pronta a dilagare, ma il Battipaglia non ci sta recupera lo svantaggio e sorpassa le stabiesi. Il Battipaglia ha anche due ghiotte opportunità per chiudere il set ma non riesce ad approfittarne perché il temperamento e la superiorità tecnica delle atlete della Link Campus University viene, finalmente, fuori manifestandosi con delle pregevoli azioni di gioco che permettono alle stabiesi di fissare il punteggio sul risultato di 29 a 27.

La gara a questo punto appare segnata, infatti il quarto set scivola via senza sussulti, la Link Campus University gioca un’ottima pallavolo, difende ogni palla, contrasta a muro ed attacca con grande aggressività. Le atlete della Nemesi, quindi, mostrano al pubblico molte di quelle qualità agonistiche e tecniche che hanno permesso loro di chiudere la regular season al primo posto e senza sconfitte. Il set si conclude con il pesante punteggio di 25 a 13 e sancisce la promozione in serie B della Link Campus University.

ASD Battipagliese Volley vs Link Campus University Nemesi  1 – 3  (25/23 –23/25 – 27/29 – 13/25)

Link Campus University Nemesi: Francesca Autiero, Silvia Domestico, Deborah Cozzolino, Francesca Cuomo, Rosa Di Lorenzo (Capitano), Serenella Matarazzo, Elisa Petrelli, Dina Salpietro, Carmen Sammarco (Libero),  Anna Somma, Veronica Staiano, Vanessa Tomatelli, Eleonora Troncone. Allenatori: Antonio D’Auria, Mauro Longobardi. Assistenti: Katiuscia Remollino, Ciro Almini. Dirigenti: Agostino Sammarco, Walter Imbimbo.

Addetto Stampa – A.S.D. Pallavolo Nemesi Stabiae 

 

Post precedenti «