Lug 08

Calciomercato Juve Stabia

CALCIOMERCATO 2016/17

Prolungato il contratto dell’esterno d’attacco Francesco LisiLOGO JUVE STABIA

S.S.Juve Stabia rende noto che è stato raggiunto l’accordo per il  prolungamento, fino al 30.6.2018, del contratto dell’esterno d’attacco, classe ’89, Francesco Lisi.
Con tanto entusiasmo e con estrema soddisfazione, Francesco Lisi ha commentato l’accordo raggiunto con le vespe: ” Dopo sei mesi, nel corso dei quali mi sono trovato benissimo con la società e con la piazza, sono contento di poter continuare a vestire la maglia della Juve Stabia”.
L’esterno sente di promettere : “ Darò sempre il massimo, senza mollare  mai. Insieme a miei compagni faremo di tutto per regalare, alla società  ed ai tifosi, le soddisfazioni che meritano”.

Giu 28

CHANBARA: Stage alla Koryo con il Maestro Di Donato

Sabato 26 giugno si è tenuto, presso la palestra sociale, uno Stage di aggiornamento gratuito per tutti i soci, di tutte le discipline Koryane, che si sono avvicinati a questo nuovo splendido sport.

Sono affluiti al corso un notevole gruppo maschile e femminile di atleti/e di Taekwondo, Scherma, Ritmica i quali hanno potuto apprendere le nozioni base e le tecniche di gara del Chanbara.
Sono seguiti incontri singoli e a squadre davvero avvincenti che hanno coinvolto atleti/e che il il pubblico presente.
Lo Stage è stato tenuto dal Vice-Coordinatore Nazionale Maestro Antonello Di Donato coadiuvato da ben 3 atleti della Nazionale Italiana.

Al termine dello stage, che ha avuto una durata di circa 2 ore, è stato ribadito l’impegno da parte della Dirigenza koryana, di effettuare tale sport ufficialmente l’anno prossimo ed in simbiosi con lo sport d’origine dei nostri atleti/e.

 

Giu 26

KORYO: Atleta dell’anno

Ed alfine giungemmo alla 33^ edizione della nostra tradizionale manifestazione di chiusura anno agonistico.

Quest’anno, peraltro particolare, ha visto la nostra Associazione confrontarsi a livello nazionale su tutti i palazzetti e pedane d’Italia portando il nome di Stabia in ogni contesto e con il piacere di rappresentare la propria città in sport particolarissimi che SOLO la nostra Associazione propone, da quarantanni, alla gioventù stabiese.
Come da programma vi sono state evoluzione funamboliche di tutte e 3 le nostre discipline con la rappresentazione di quanto vi è più bello da evidenziare di ogni sport koryano.
Grande partecipazione di pubblico, prevalentemente parenti e genitori dei nostri atleti/e, che hanno seguito con sussieguo e plauso continuo ogni esercizio.

Premiazioni a josa per tutti i partecipanti ed in particolar modo per gli “Atleti dell’anno” di ogni specialità.
Lo scenario della Tendostruttura si è prestato oltremodo per dare quel tocco in più alla manifestazione ma che ci ha fatto ben riflettere su cosa si potesse fare se a Castellammare avessimo un Palazzetto dello Sport. Ma, a questa domanda, abbiamo avuto una risposta ed una promessa di primo livello difatti ci ha onorato con la sua presenza, addirittura alla sua prima uscita ufficiale, il nuovo Sindaco di Castellammare di Stabia il quale, oltretutto, si è voluto sentire Campione tra i Campioni fotografandosi con tutti i nostri atleti/e e premiandone i più giovani appartenenti ai nostri Centri Giovanili  C.O.N.I.

Giu 24

BASKET FEMMINILE-A2: Il Basket Femminile Stabia riparte da Gallo, Potolicchio, Minervino e De Rosa

Dopo aver deciso la guida tecnica per la prossima stagione, con la nomina di Massimo Massaro quale head coach della società, la dirigenza stabiese comincia a lavorare per l’allestimento del roster che dovrà affrontare per il terzo anno consecutivo il campionato di Serie A2.

In accordo con il coach si è deciso di allestire un roster formato dal giusto mix di giocatrici con esperienza e giovani prospetti da far crescere, quindi si è cominciato col confermare alcune giocatrici che rappresenteranno il nucleo attorno al quale si svilupperà la costruzione della squadra. Hanno accettato subito di far parte del progetto societario Maria Gallo, Raffaella Potolicchio, Marika Minervino ed il capitano Raffaella De Rosa.

Maria Gallo ormai stabiese di adozione sarà alla sua settima stagione in maglia biancoblu. Lella Potolicchio, arrivata in società nell’annata 2014/2015 a stagione in corso, per il terzo anno consecutivo farà parte del progetto stabiese e insieme a Gallo andrà a comporre il reparto esterno, mentre sotto le plance arriva la riconferma di Marika Minervino, torre stabiese per il quarto anno, reduce dalla formazione della promozione in A2, infine l’ultima riconferma per il roster di Massaro non ha bisogno di presentazioni, il capitano Raffaella De Rosa da anni ormai leader indiscusso dello spogliatoio stabiese, a fare da legante tra il mix di atlete, staff tecnico e società, senza mai tralasciare l’impegno agonistico in campo con professionalità e impegno.

UFFICIO STAMPA BASKET FEMMINILE STABIA

Giu 15

PALLAVOLO FEMMINILE: Link Campus University Nemesi Stabiae in serie B

La Link Campus University Nemesi conquista la promozione in serie B espugnando il PalaPuglisi di Battipaglia al termine di un match molto avvincente sotto il profilo agonistico e tecnico disputato al cospetto di circa 500 spettatori che con il loro tifo hanno accompagnato le atlete per quasi due ore.

La Link Campus University schiera la seguente formazione tipo: Petrelli in palleggio, Tomatelli opposto, Di Lorenzo e Autiero centrali, Troncone e Salpietro schiacciatori di banda con Sammarco libero.

Il Battipaglia, reduce dalla secca sconfitta subita nella gara di andata, parte subito in quarta ed approfittando del nervosismo delle stabiesi riesce ad aggiudicarsi il primo set con il parziale di 25 a 23 grazie all’apporto di Giordano che crea non pochi problemi alle ospiti.

Il secondo set sembra essere nuovamente nelle mani delle battipagliesi, ma nel finale della frazione di gioco la Link Campus University impone il proprio gioco ed allunga sulle avversarie fino ad aggiudicarsi il set con il punteggio di 25 a 23.

Si va al terzo set, nessuna delle due squadre cambia formazione e tattica di gioco, la Link Campus University imprime una forte accelerazione si porta sul punteggio di 4 a 1 e sembra essere pronta a dilagare, ma il Battipaglia non ci sta recupera lo svantaggio e sorpassa le stabiesi. Il Battipaglia ha anche due ghiotte opportunità per chiudere il set ma non riesce ad approfittarne perché il temperamento e la superiorità tecnica delle atlete della Link Campus University viene, finalmente, fuori manifestandosi con delle pregevoli azioni di gioco che permettono alle stabiesi di fissare il punteggio sul risultato di 29 a 27.

La gara a questo punto appare segnata, infatti il quarto set scivola via senza sussulti, la Link Campus University gioca un’ottima pallavolo, difende ogni palla, contrasta a muro ed attacca con grande aggressività. Le atlete della Nemesi, quindi, mostrano al pubblico molte di quelle qualità agonistiche e tecniche che hanno permesso loro di chiudere la regular season al primo posto e senza sconfitte. Il set si conclude con il pesante punteggio di 25 a 13 e sancisce la promozione in serie B della Link Campus University.

ASD Battipagliese Volley vs Link Campus University Nemesi  1 – 3  (25/23 –23/25 – 27/29 – 13/25)

Link Campus University Nemesi: Francesca Autiero, Silvia Domestico, Deborah Cozzolino, Francesca Cuomo, Rosa Di Lorenzo (Capitano), Serenella Matarazzo, Elisa Petrelli, Dina Salpietro, Carmen Sammarco (Libero),  Anna Somma, Veronica Staiano, Vanessa Tomatelli, Eleonora Troncone. Allenatori: Antonio D’Auria, Mauro Longobardi. Assistenti: Katiuscia Remollino, Ciro Almini. Dirigenti: Agostino Sammarco, Walter Imbimbo.

Addetto Stampa – A.S.D. Pallavolo Nemesi Stabiae 

 

Giu 14

BASKET FEMMINILE-A2: Massimo Massaro è il nuovo head coach del Basket Femminile Stabia

Archiviata ormai la stagione 2015/2016, la dirigenza stabiese , dopo aver fatto il punto sulla annata  trascorsa ha cominciato col programmare la nuova.

Il primo tassello da mettere a posto era quello relativo alla guida tecnica della società e con  piacere il Basket Femminile Stabia comunica di aver affidato l’incarico di capo allenatore a Massimo Massaro, napoletano doc classe 1957, allenatore nazionale con una lunga esperienza in molteplici categorie, sia maschili che femminili.
Massimo Massaro oltre ad avere la responsabilita della squadra partecipante al campionato di Serie A2 sarà anche il coordinatore tecnico della società, faranno capo a lui tutti gli allenatori che quest’ anno lavoreranno a disposizione della società ed a lui il compito di farli crescere.
L’ ultimo anno alla guida dell’Angri maschile in serie C silver, la sua esperienza con  il basket in rosa lo ha visto alla guida della Phard Napoli in serie A1 e del Gymnasium Napoli in serie A2, ottenendo in entrambe le esperienze successi notevoli.

Queste le parole del presidente Gaetano Manco: “Siamo molto contenti che Massimo abbia accettato la nostra proposta e sia entrato a far parte del nostro progetto e della nostra grande famiglia. Siamo sicuri che otterremo insieme grandi successi e che la sua esperienza e le sue doti umane e tecniche faranno crescere in maniera esponenziale sia i nostri tecnici che le nostre atlete, piccole e grandi.”

Durante i prossimi giorni saranno comunicati i nomi delle giocatrici che faranno parte del roster stabiese che sara ai nastri di partenza della prossima serie A2 ed anche gli altri componenti dello staff tecnico che lavoreranno  insieme a coach Massaro.

UFFICIO STAMPA
BASKET FEMMINILE STABIA

Giu 13

GINNASTICA ARTISTICA: Doppio successo dello Stabia con Mastellone

Ultime competizioni regionali della Federazione Ginnastica d’Italia prima della grande Festa nazionale in programma a Pesaro dal 17 al 26 giugno p.v. al che concluderà la stagione agonistica nazionale proiettandoci nei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro al via il 5 agosto.

Nella Palestra Federale La Pegna di Napoli, con l’organizzazione a cura della Ginnastica Campania 2000 presieduta da Aldo Castaldo, si sono svolti il Torneo di Primavera, il Trofeo Coni ed il Trofeo Panathlon, tutte competizioni afferenti alla sezione di Ginnastica Artistica femminile.

Nel Torneo di Primavera il successo all around è andato ad Alice Silvestro della La Roccia Napoli guidata da Paola Capaldo, mentre le specialità sono state vinte da Francesca Mastellone (C.L.-Volt) del C.G.A. Stabia di Stefania Gini, da Veronika Migliaccio (trave) e Alessandra Muratori (par) entrambe del C.G. Ischia di Mario D’Agostino.
Tra le senior vittoria solitaria di Giorgia Cuoco, del Cag Napoli, guidata da Luisa Boccia.

Nel Trofeo Coni sarà La Roccia di Napoli a rappresentare la Campania nella finale Nazionale in programma a Cagliari dal 23 al 25 settembre p.v.. Le ragazze di Valeria Ciancio hanno preceduto nella finale regionale quelle del C.G.Ischia e quelle della Ginnastica Campania 2000 guidate da Daniela Riccardo.

Nel Trofeo Panathlon, infine, manifestazione fortemente voluta da Valeria Rellini, per i suoi lunghi e significativi trascorsi nella Federginnastica,  sponsorizzata dal Presidente del Club napoletano Francesco Schillirò, è stato il Cag Napoli di Alberto Savarese a farla da padrone con Ginevra Comite nel 1° livello, Benedetta Tartaglione nel 2° e Serena Napolitano nel 3°, mentre nel 4° livello la vittoria è andata a Ludovica Valeria Milano della Ginnastica Campania 2000 di Giorgio De Maria.

Giu 12

Gaetano Fontana è il nuovo allenatore della Juve Stabia‏

LOGO JUVE STABIAS.S. Juve Stabia rende noto di aver affidato a Gaetano Fontana la guida tecnica della prima squadra. L’ex centrocampista delle Vespe nell’era Fiore, nativo di Catanzaro, dopo aver vestito le maglie di Fiorentina, Napoli ed Ascoli, ha iniziato nella stagione 2008-2009 la carriera di allenatore sulla panchina del Centobuchi (serie D regione Marche) per poi allenare, nella stagione successiva, la Santegidiese Calcio (serie D regione Abruzzo). Nel 2013/2014 ha guidato la Nocerina in Lega Pro.

Il neo tecnico stabiese si appresta ad affrontare con entusiasmo la prossima stagione calcistica, alla guida delle Vespe: “Ho una voglia illimitata di lasciarmi alle spalle due anni di assenza dal rettangolo verde – esordisce mister Fontana – e di poter finalmente  tornare a fare il lavoro che amo. Ringrazio la Società della Juve Stabia che, senza riserva alcuna, ha creduto in me e nelle mie capacità”.

Dalle prime dichiarazioni, emerge subito una ferma e decisa motivazione: “Sono orgoglioso di riprendere il mio cammino in una Società ed in una piazza ambiziosa e, soprattutto, meritevole di risultati importanti. Porterò con me la giusta determinazione, la passione ed il coraggio con l’obiettivo, insieme allo staff qualificato che mi affiancherà, di iniziare un percorso capace di portare alle giuste gratificazioni professionali”.

Mister Fontana sarà coadiuvato da Fabio Caserta, quale allenatore in seconda, dal prof. Giuseppe Trepiccione, come preparatore atletico, e da Marco Giglio, in qualità di preparatore dei portieri.

S.S. Juve Stabia

Giu 09

PALLAVOLO FEMMINILE: Finale Promozione Serie B – Gara di andata Link Campus University Stabiae vs ASD Battipagliese 3 -0

Bella gara della Pallavolo Nemesi che in una palestra gremita si aggiudica la gara di andata sfoderando una bella prestazione. Domenica sera si replica a Battipaglia.

Rivediamo alcuni punti messi a segno dalla Pallavolo Nemesi.

Giu 09

SCHERMA: Trofeo C.O.N.I. 2016

Caserta – 4 giugno 2016 E’ proprio vero la sconfitta più cocente è proprio quella che, ad un attimo dalla vetta, ti esclude il cammino. Ed è questo sentimento cocente che ha pervaso il finale di una giornata gloriosa del nostro spadista Salvatore SOMMA il quale, dopo aver passato meritatamente il girone di qualificazione, ha sostenuto ben 4 dirette eliminatorie consecutive, che sono risultate in effetti tutte finali, perdendo l’ultima, per il 1° posto, per una sola stoccata (10 a 9).

Rammarico SI, da parte di tutti, innanzitutto perché il secondo posto non gli permette di andare ad effettuare la finale nazionale a Cagliari.
Orgoglio  SI, da parte di tutti, e questa volta tanto, in quanto, ancora una volta, il suo lavoro e quello del tecnico, unitamente alla forte volontà di “riuscire”, gli hanno permesso di vedere l’Olimpo ma non Zeus. Peccato!
Sarà la prossima anche se questa gara crea il suggello ad una sua annata agonistica più che valida e che ci fa ben sperare per il prossimo anno.

Buone e meritate vacanze Salvatore!

Giu 07

SUBBUTEO: Vittoria nella categoria Open per Saverio Ferrante dello Stabiae

Domenica 5 giugno 2016 si è svolto a Nola il torneo regionale di calcio da tavolo, valevole come quinta tappa del circuito regionale campano.

Al “San Paolino” (così è intitolato lo storico torneo nolano che si svolge in giugno) la fa da padronen nella categoria Open, Saverio Ferrante dello Stabiae che, in finale batte per 2-1 il napoletano Raffaele Allocca. In semifinale Saverio Ferrante aveva superato per 2-1 lo stabiese Alessandro Ottone mentre nei quarti aveva regolato con un punteggio tennistico per 6-0 il nolano Aniello Giannini.
Ottima la prova dell’altro portacolori dello Stabiae, Eduardo Erminione, che si ferma in semifinale per 2-1 contro Raffaele Allocca e che solo il palo colpito a 10 secondi dallo scadere gli nega la possibilità di giocare i supplementari. Ai quarti Eduardo Erminione aveva battuto il nolano Felice Simonetti per 2-1.

Nella categoria Under vittoria del nolano Giuseppe Pizzella che in finale ha la meglio, non senza difficoltà, sulla giovane promessa della Sessana, Mattia Ferrante, per 3-2.

Mario Banditelli

Post precedenti «